Sardegna, paradiso tour

Sardegna, paradiso tour

1° GIORNO Arrivo del Gruppo a Milano aeroporto. Incontro con nostro assistente e trasferimento in albergo a Milano o zone limitrofe. Sistemazione in albergo, inizio di una breve visita della città, tempo permettendo. Cena in ristorante prenotato e pernottamento in albergo.

2° GIORNO Prima colazione in albergo e dopo la colazione trasferimento ai padiglioni dell’EXPO dove il gruppo trascorrerà l’intera giornata dedicata alle visite dell’EVENTO INTERNAZIONALE. Rientro nel tardo pomeriggio con trasferimento all’albergo. Tempo a disposizione per relax e successivamente cena in ristorante e rientro in albergo per il pernottamento.

3° GIORNO Prima colazione in albergo. Giornata interamente dedicata al proseguimento delle visite ai padiglioni dell’EVENTO EXPO oppure giornata dedicata ad una visita dei luoghi di maggiore interesse culturale, artistico e turistico della metropoli milanese e tempo dedicato anche allo shopping. Rientro in albergo per relax. Successivamente cena in ristorante e rientro in albergo per il pernottamento.

4° GIORNO Prima colazione in albergo e dopo la colazione trasferimento in aeroporto per volo verso Olbia. Incontro con guida che Vi assisterà per tutto il soggiorno in Sardegna. Partenza per Nuoro e, tempo permettendo, visita della città posta nel cuore della Sardegna, capitale della Barbagia e città natale di Grazia Deledda. Al termine partenza per Cagliari, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

5° GIORNO Dopo la prima colazione inizio visita di Cagliari, la leggenda narra che Caralis sia stata fondata da Aristeo figlio del dio Apollo e di Cirene. Il centro storico è un crogiulo di colori, razze, profumi e colleziona monumenti straordinari tra i quali: il Santuario di nostra Signora di Bonaria, la Basilica di San Saturnino la più antica della Sardegna, il quartiere fortificato del Castello, la Torre San Pancrazio, la Torre dell’ Elefante, ecc. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Nora, secondo la tradizione letteraria la città più antica della Sardegna. Conserva resti di età fenicia e punica; della dominazione romana restano terme, mosaici ed un piccolo teatro. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

6° GIORNO Dopo la prima colazione partenza per Sant’Antioco, visita della zona archeologica e del centro storico. Pranzo in ristorante con menu tipico a base di pesce. Al termine proseguimento per Igliesias e la valle delle miniere. Dopo anni di abbandono la miniera di San Giovanni e la bellissima Grotta di Santa Barbara sono stati valorizzati ed è possibile visitarli. La Grotta fu scoperta casualmente nel 1952 durante uno scavo, si tratta di un salone sotterraneo di forma ellittica totalmente ricoperta da cristalli di vario genere. Rientro in albergo per la cena ed il pernottamento.

7° GIORNO Dopo la prima colazione partenza per Barumini, reggia nuragica per eccellenza, la più’ importante dell’isola. Proseguimento per Tharros, la zona archeologica, affacciata sul mare, ci riporta all’epoca fenicia e romana. Pranzo in ristorante.  Nel pomeriggio costeggeremo la penisola del Sinis alla scoperta di spiagge bellissime ed incontaminate, per giungere infine ad  Oristano, visita del centro storico e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento in albergo.

8° GIORNO Dopo la prima colazione partenza per Macomer, eventuale sosta ad un caseificio che produce il famoso pecorino sardo oppure proseguimento per Bosa graziosa cittadina celebre per la lavorazione del pizzo a filet e per la produzione di Malvasia. Il borgo antico è in parte arroccato sulle pendici del colle di Serravalle, in cima al quale si trova il castello medievale che fu dei Malaspina. Al termine proseguimento per Alghero, sistemazione in albergo, pranzo. Nel pomeriggio visita del centro storico, di origine catalana, si potranno visitare: la Cattedrale in stile gotico-aragonese, la chiesa di San Francesco, le mura ed i bastioni. La città è celebre anche per la produzione e la lavorazione del corallo, tra i più pregiati del Mediterraneo, che prende anche il nome di oro rosso, tanto è diventato prezioso e raro nel tempo. Cena e pernottamento in albergo.

9° GIORNO Prima colazione in albergo e partenza per Sassari, secondo centro dell’isola per popolazione. Proseguimento per la Santissima Trinità di Saccargia, superba basilica in stile romanico pisano. Pranzo in albergo. Nel pomeriggio escursione a Capo Caccia, visita facoltativa delle Grotte di Nettuno, sosta alle cantine Sella & Mosca per una degustazione. All’interno un piccolo museo che ne illustra i 100 anni di storia. Rientro in albergo per la cena ed il pernottamento.

10° GIORNO Dopo la prima colazione partenza per Castelsardo, la cittadina sorge su un promontorio dal quale si domina tutto il golfo dell’ Asinara, il castello che la sovrasta fu costruito dai Doria nel XII secolo. Il centro storico mantiene tutt’oggi un aspetto caratteristico con viuzze strette pavimentate in pietra.   Proseguimento per Santa Teresa di Gallura, anticamente conosciuta con il nome di Longosardo, era già in epoca romana un importante porto. Intorno al 1263 tale era la sua importanza che San Francesco di Assisi si recò a visitarla. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della Costa Smeralda, iniziando da Porto Cervo, elegantissima per terminare a Porto Rotondo sulla celebre Piazzetta San Marco. In serata trasferimento ad Olbia, cena e pernottamento.

11° GIORNO Prima colazione in albergo. Trasferimento in tempo utile all’ aeroporto per il volo di ritorno. Fine dei servizi o possibilità di prolungare il Tour.