A chi ci rivolgiamo

Dai dati diffusi dall’Oms e dall’Agenzia nazionale del turismo, nel mondo lo scorso anno il comparto turistico ha conosciuto un incremento del 5 per cento (toccando quota 1.087 miliardi). In questo quadro l’Europa si conferma come la realtà che ha attratto il maggior numero di turisti: 563 milioni (a seguire: Asia 248 milioni, Americhe 168, Africa 55, Medio Oriente). Gli arrivi nel Vecchio Continente sono aumentati del 5 per cento anche nei primi mesi del 2014, dell’8 per cento nel Sud Europa. In Italia, in particolare, i turisti stranieri hanno toccato quota 50,2 milioni nel 2013, con un aumento del 3,1 per cento rispetto al 2012) e un “contributo” complessivo di 33.064 milioni di euro.

Italy Incoming Terramica si rivolge a tutte le agenzie viaggi e ai tour operator del mondo che nella loro programmazione intendono inserire l’Italia come destinazione di viaggio o come “hub” per l’Europa, programmando per gruppi e mini-gruppi itinerari di breve e lunga durata. Ma – in un’ottica glocal – Italy Incoming Terramica guarda direttamente anche a tutte quelle realtà locali del mondo (scuole, associazioni, aziende e via dicendo) che vogliano venire in Italia alla scoperta del nostro Paese, sia per un viaggio culturale, d’avventura o “semplicemente” turistico.